giovedì 23 marzo 2017 alle 21:00
Prosa
Art up Art

Giuseppe Cederna

Mozart: ritratto di un genio

Giuseppe Cederna - Mozart, il ritratto di un mito (C) Marco Caselli Nirmal

liberamente tratto da “MOZART” di Wolfgang Hildesheimer
Regia di RUGGERO CARA
Musiche di W.A. Mozart

Giuseppe Cederna attore teatrale, televisivo e cinematografico porta in scena un nuovo lavoro dedicato alla figura del grande musicista A.Mozart.

“Quale era la chiave del motore che teneva in movimento quell’ometto con l’argento vivo addosso che avrebbe potuto ridurci alla disperazione?

Tutto quel fare il buffone, saltare sui tavoli, fare capriole come un bambino scatenato e miagolare come un gatto, il battere i talloni l’uno sull’altro, il far smorfie, l’agitarsi continuamente.

Ciò che lega la sua creatività e il suo comportamento resta oscuro ed enigmatico. Mozart rimane l’estraneo, colui che non si rivelò mai.

Gli piaceva moltissimo ballare. Riusciamo a vederlo dare il braccio o la mano alla sua dama? E lo vediamo mentre dirige? Durante le prove qualche volta si teneva il cappello in testa, segnava il ritmo battendo un piede per terra e sfogava la sua impazienza con un “sapperlot”

Riusciamo a sentirlo? Riusciamo a sentire Mozart mentre suona il pianoforte?

I contemporanei affermano concordi che quando Mozart era al pianoforte, quando improvvisava, pareva trasformarsi in un altro, in quell’altro che avrebbero tanto desiderato che fosse. La sua espressione cambiava, in lui si diffondeva una distesa tranquillità. Suonava senza pose, senza esagerare nei rubati, senza stravaganze, seduto composto, muovendo appena il capo, senza mostrare sentimenti. Questi devono essere stati i momenti nei quali si deliziava in una beata dimenticanza di sé. Qui e forse solo qui, arrivava al vero godimento del suo genio, qui lo “eseguiva a fondo”, qui diventava il Mozart assoluto.”


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi