Cartellone

Stagione 2022/2023

Conosco un posto…
Ri-Creazione
Premio Nilla Pizzi

Gentile pubblico,
arriviamo nelle vostre case, ancora una volta, per presentarvi in anteprima il cartellone del Bibiena di Sant’Agata Bolognese. Per invitarvi a passare qualche sera in un posto che per molti di noi è un posto del cuore, un posto di incontro e scambio, di emozioni ed affetti. Conosco un posto è questo il titolo che ci siamo dati. Un posto da cui ripartire, un posto in cui incontrare artisti conosciuti e trarre stimolo al cambiamento.

Il cartellone della stagione 22/23 si rimette in cammino verso una nuova visione del luogo teatro iniziando a muoversi verso una ridefinizione degli abbonamenti e verso il superamento della suddivisione in abbonamenti di prosa e musica.

Il Cartellone di questa stagione infatti andrebbe letto come un cartellone unitario e non più diviso in programmi separati, in cui ogni spettacolo entra dentro l’altro, in cui la musica si fa parola e la parola si fa musica. Per questo diciamo ad ogni singolo spettatore “conosco un posto dentro al cuore” in cui questo miracolo può avvenire ed è il Bibiena.

Cominciamo a definire da quest’anno un percorso cominciato durante la pandemia, cioè il superamento della classiche formule di abbonamento che hanno caratterizzato le nostre stagioni. Quest’anno sarà l’ultimo anno in cui riusciremo a garantire il posto a chi non è in possesso dell’abbonamento a tutta la stagione, cioè a tutti e sei gli spettacoli. Una stagione di passaggio, che ci consentirà di intraprendere nuovi percorsi di spettacolo e nuove forme di abbonamento a cartelloni che potranno essere diversi per scelte artistiche ed indirizzate a segmenti di pubblico diversi ma tutti interdisciplinari.

Si inizia il 24 novembre con Peppe Servillo & Solis String Quartet con un omaggio a Carosone per proseguire con Violante Placido il 21 gennaio. Il 3 febbraio sarà la volta di Gragnaniello e il 23 febbraio ospiteremo Ottavia Piccolo assieme ai solisti dell’Orchestra di Arezzo. Il 5 marzo toccherà a Fabrizio Bosso salire sul palco del Bibiena con concerto dedicato a Stevie Wonder. Chiudono la stagione Andrea Mirò ed Enrica Tesio (27 marzo – giornata internazionale del teatro).

Fanno parte dell’abbonamento A (ex prosa) PEPPE SERVILLO & SOLIS STRING QUARTET, OTTAVIA PICCOLO E I SOLISTI DELL’ORCHESTRA DI AREZZO E ANDREA MIRO’ & ENRICA TESIO.

Fanno invece parte dell’abbonamento B (ex musica) VIOLANTE PLACIDO, ENZO GRAGNANIELLO e FABRIZIO BOSSO

Alla stagione si aggiungono quattro appuntamenti di teatro: due dedicati alla tradizione dialettale (domenica 13 novembre e domenica 27 novembre) e due rivolti ai ragazzi (20 novembre e 4 dicembre). Questi appuntamenti saranno di pomeriggio, alle ore 16.30: abbiamo pensato in questo modo di andare incontro un po’ alle esigenze di varie tipologie di pubblico tenendo conto anche delle esigenze di giovani, famiglie e meno giovani.