Tu mi stupisci Agata

Il teatro è comunità, vive sul territorio, abita le vite dei cittadini: per questo motivo il teatro esce dalle splendide mura contenitore per inserirsi nel paese.

Il teatro si fa piazza, si fa strada, abita i luoghi e fa incontrare le persone. Il teatro si fa presidio di base, per la cultura e per la crescita sociale.

Inventa nuovi spazi. Riporta le persone alla indispensabile socialità umana in tutta sicurezza, inventandosi nuove capienze e nuovi eventi.

Con “Tu mi stupisci Agata”, titolo preso in prestito da una nota canzone di Ferrer, il Teatro Bibiena ed il Comune di Sant'Agata Bolognese presentano un cartellone ricchissimo, su due arene di spettacolo:

  • Piazza Martiri 150 posti ad ingresso gratuito su prenotazione
  • Centro Sportivo di via Circondaria, 1.000 posti a pagamento, acquistabile in prevendita

Un posto in prima fila al centro dello spettacolo

Ultime notizie

  • Comunicazione di servizio

    Stiamo procedendo con i rimborsi dei biglietti per spettacoli non goduti causa COVID. Contiamo di soddisfare presto ogni richiesta.

    Portate pazienza ancora un po’… D’altra parte abbiamo scelto di non emettere voucher e qualche procedura in più si è resa necessaria.

    Continua a leggere Comunicazione di servizio

Se ti va, inserisci qui sotto il tuo indirizzo email: sarai avvisato automaticamente di tutte le novità sulla stagione e sugli eventi speciali del Teatro Bibiena.